RELAZIONE MORALE 2018

Inviato da Segreteria il Ven, 22/03/2019 - 23:25

La Sezione Provinciale di Como dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti nel corso del 2018 ha operato per il perseguimento dei «compiti istituzionali di preminente rilievo sociale, sia associativi che di rappresentanza, patrocinio e tutela dei minorati della vista», così come previsto dall’art. 37, comma 2, della Legge Regionale 14 febbraio 2008, n.1. INTRODUZIONE Il Consiglio Direttivo sezionale nel corso dell’anno 2018 ha proseguito la propria forte azione nell’amministrazione della sezione con rinnovato impegno per la riproposizione delle iniziative sezionali e nel proseguimento del processo di rinnovamento dell'Associazione per garantire maggiore varietà di servizi rivolti non solo ai Soci iscritti, ma anche a favore dei soggetti ipovedenti e non vedenti residenti nell’intero territorio provinciale. 1) programma organico di intervento a favore dei propri rappresentati CORSI RIABILITATIVI Il Consiglio Direttivo ha organizzato anche quest’anno i corsi di orientamento e mobilità tenuti dal Dr. Simone Morelli in favore di 10 soggetti. Da ottobre 2017 a maggio 2018, presso il salone sezionale e presso la palestra Mariani del comune di Como (gratuitamente concessa a favore della sezione), si sono regolarmente svolti rispettivamente i Corsi di ginnastica dolce tenuto dalla Dott.ssa Gatti Michela, attività motoria tenuto da Giorgia Alberio, yoga curato dall’amica Beatrice Bossi e acquaticità tenuto da istruttori della Cooperativa Colisseum presso la piscina del CSU. Il Corso di chitarra è stato tenuto dal consigliere musicista Domenico Cataldo. Corsi di scrittura e lettura Braille sono stati tenuti dalla consigliera Michela Barrasso, dalla socia Carla Panizza e dal consigliere regionale Mario Mazzoleni in occasione del corso di formazione per insegnanti. A questo proposito la sezione, anche nel 2018, ha rinnovato l’iscrizione al Club del Braille, versando la relativa quota associativa. L’iniziativa di svago ed aggregazione del giovedì pomeriggio, curati dalla Vice Presidente Maria Pia Roscio, ha coinvolto un affiatato gruppo di soci e volontari per la realizzazione di un laboratorio di assemblaggio di lavoretti e prodotti utilizzati in occasione del banco-vendita alla festa di S. Lucia, il cui ricavato ha finanziato parte del progetto “Autonomia Sempre 3” in favore dei nostri bambini e ragazzi. CENTRO RISORSE DISABILITA’VISIVE e ASSISTENZA SCOLASTICA Le responsabili del Centro Risorse Disabilità Visive Sonia Alpino e Barbara Rizzi, unitamente al Presidente, hanno riservato particolare attenzione ai problemi legati all’assistenza scolastica di competenza di ATS.. Il 22 febbraio, su invito del Centro Risorse, il Presidente Regionale Nicola Stilla è intervenuto ad una specifica riunione rivolta ai genitori dei ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado per il monitoraggio del servizio. Il Centro Risorse ha progettato anche quest’anno un corso per insegnanti di sostegno con parte teorica e laboratori, tenuti dalla tiflologa dott.ssa Elena Zorzit dal 13 gennaio al 7 aprile, finanziato dal Gruppo di Lavoro Interistituzionale Provinciale. Il corso ha suscitato notevole interesse ed ha visto la partecipazione di ben 80 insegnanti. Nel corso dell’anno (5 e 10 maggio, 9 giugno) si è svolto anche il progetto “Autonomia Sempre 3” sovvenzionato dalla sezione UICI e dall’Irifor locale, volto a migliorare l’autonomia in tutti gli aspetti della vita quotidiana dei 5 ragazzi non vedenti iscritti, trai quali anche due residenti nella provincia di Lecco. Il corso si è chiuso con l’uscita del 9 giugno, durante la quale i ragazzi hanno partecipato alla gita a Villa Carlotta, ospiti del progetto inclusivo “Villa Carlotta per Tutti”. Il 19 febbraio si è svolto l’ultimo incontro relativo al progetto “Pennellate Senza Segreti” tenuto dalla tiflologa Dott.ssa Elena Zorzit con la collaborazione del consigliere Domenico Cataldo, per ragazzi ipovedenti. L’obiettivo del corso è stato quello di avvicinarsi all’arte e di comprendere il significato di una corrente artistica o di un quadro valutandolo nelle sue parti e nei suoi significati. AUTONOMIA I consiglieri Michela Barrasso responsabile di settore e Domenico Cataldo hanno rappresentato la sezione UICI di Como partecipando alla riunione della Commissione Regionale Autonomia a Bergamo il 6 ottobre, con sopraluogo cittadino, scambio di pareri e osservazioni e successivo incontro con rappresentanti della Giunta comunale. E’ stato ed è costante il contatto con ASF Autolinee per il monitoraggio e la risoluzione delle criticità riferite al servizio urbano ed extraurbano degli autobus, con la consulenza di INMACI (Istituto Nazionale per la Mobilità Autonoma di Ciechi ed Ipovedenti) Ricordiamo che la stessa coordinatrice Michela Barrasso ha istituito un’apposita mail “segnalazioni@uicicomo.it” alla quale scrivere per segnalare eventuali criticità e difficoltà concernenti la mobilità in città o in periferia. PROGETTO “GIOCHIAMO AL BUIO” Il gruppo di soci operatori e volontari coordinati dalla socia Sig.ra Gabriella Riva ha proseguito nel corso del 2018 l’esperienza di sensibilizzazione alle problematiche della disabilità visiva denominata “giochiamo al buio” - laboratorio sensoriale didattico rivolto agli alunni delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria e delle scuole secondarie di 1° grado. L’iniziativa si è svolta presso un’aula appositamente oscurata della scuola elementare “Corridoni” di Viale Sinigaglia a Como ed ha riscosso un notevole successo.   Laboratori anche presso la Scuola materna di Rebbio.  CONCORSO “COMUNICARE NEL BUIO” Il Consiglio Direttivo, in collaborazione con l’IRIFOR sezionale, ha approvato anche per l’anno 2018 il concorso denominato "Comunicare nel Buio", giunto alla sua nona edizione, rivolto alle classi degli istituti superiori dell’intera provincia di Como per la presentazione, oltre che delle attività e delle esperienze maturate all’interno dell’associazione, del metodo di lettura e scrittura Braille con successiva prova-concorso di scrittura da parte degli studenti. La commissione giudicatrice, costituita da Mario Mazzoleni, Michela Barrasso, Carla Panizza, Gianluigi Rezzonico, Maria Camilla Trombetta e Tiziana Garancini che ringraziamo, ha valutato gli elaborati in Braille ed ha assegnato i premi che sono stati consegnati durante la parte introduttiva dell’Assemblea ordinaria dei soci di sabato 14 aprile. CONSULENZA PSICOLOGICA La dott.ssa Chiara Schiroli, dal mese di settembre in poi, ha curato un servizio di assistenza psicologica, recandosi presso la sezione in alcuni pomeriggi del mercoledì. SERVIZIO DI PATRONATO. La segreteria ha curato l’inoltro e la definizione di 50 pratiche tra le quali: certificazioni per pensione di invalidità, richiesta agevolazioni per Legge 104/92, pensione ciechi civili, indennità speciale per ciechi, permessi Legge 104/92, e richiesta di estratto contributivo. Il personale dell’ente è stato assegnato all’istruzione delle pratiche di patronato per complessivi n. 80 giorni Anche nel corso del 2018 la sezione ha garantito ai soci che ne hanno fatto espressa richiesta la possibilità di predisporre la dichiarazione dei redditi attraverso apposita convenzione con l’ANMIL. SERVIZI DI ACCOMPAGNAMENTO. La Segreteria ha fatto il possibile per garantire le richieste presentate dai soci per i servizi di accompagnamento avvalendosi delle due volontarie in servizio civile assegnate dal 13 marzo 2018, affiancate dai volontari storici dell’Associazione. Sono stati svolti innumerevoli servizi di accompagnamento con auto e mezzi di trasporto, per garantire la partecipazione dei soci ai corsi sezionali (ginnastica dolce, yoga, attività culturali e ricreative del giovedì pomeriggio, corsi di informatica e di acquaticità). Ulteriore attenzione è stata riservata agli altri tipi di servizi di accompagnamento e di assistenza richiesti dai soci per le loro personali esigenze, visite mediche e per il disbrigo di particolari commissioni. SERVIZIO CIVILE. Alla sezione, sulla base del progetto “Unione e Sostegno”, dal 5 aprile sono stati assegnati 2 volontari in servizio civile per i quali è stato organizzato il corso di formazione, tenuto dal formatore Mario Mazzoleni.. Sempre nel corso dell’anno, la sezione ha presentato un nuovo progetto dal titolo “Uniti per Vincere il Buio” per assicurarsi la continuità del servizio civile. Il progetto è stato approvato con un buon punteggio e il 30 ottobre sono già stati effettuati gli incontri di selezione dei futuri volontari. Per quanto riguarda i progetti ad personam ex art. 40, in data 7 luglio hanno preso servizio 2 volontari in favore di soci che hanno espresso specifica richiesta. ALTRI SERVIZI INFORMATIVI E DI ASSISTENZA svolti durante l’anno associativo - invio di circolari informative periodiche in differenti formati: in nero, in formato ingrandito, in Braille, registrato su CD in formato MP3, via e-mail e con registrazione sulla segreteria telefonica oltre che sul sito sezionale; - invio di un notiziario settimanale ed eventuali notiziari straordinari via mail, pubblicati anche sul sito della sezione e registrato in versione ridotta sulla segreteria telefonica contenente notizie, eventi, comunicazioni locali, regionali e nazionali; - creazione nuovo sito web accessibile - invio di comunicazioni su Facebook Uici Como; - fornitura di materiale tiflotecnico, elettronico ed informatico per risolvere problemi quotidiani vissuti dai disabili visivi legati alla rieducazione, alla riabilitazione, all'autonomia domestica, alla mobilità; - assistenza informatica ai soci per risolvere questioni legate all’utilizzo di Personal computer, strumenti elettronici, cellulari, etc; - contatto con il servizio disabili di TreNord; - contatto con lo sportello regionale per rilascio di tessera di libera circolazione; - contatto con gli sportelli INPS; - contatti con i funzionari della ASL di Como (Ufficio protesi e Ufficio approvvigionamenti) per la richiesta di ausili e strumenti tiflotecnici-informatici a favore dei soci. SPORT ED ATTIVITA’ MOTORIE Durante l’anno si sono succedute altre attività sportive come, ad esempio, le uscite dedicate allo sci alpino organizzate dal G.S.C.L. con la supervisione del consigliere regionale Mario Mazzoleni responsabile del Gruppo Sportivo: dal 18 al 21 gennaio corso guide di sci alpino a Moena 10 marzo uscita di sci al Corvatch 16 giugno raid cicilistico 6 Luglio uscita in canoa 13 ottobre percorso guidato Premana “Rivive L’Antico” Anche nel 2018 è stata rinnovata l'iscrizione alla Libertas per le polizze assicurative R.C. a favore degli sportivi attivi del GSCL con onere a carico dell’I.RI.FO.R. sezionale. 2) Svolgimento di adeguati programmi annuali di propaganda per la profilassi della cecità. Il 15 marzo, in occasione della “giornata mondiale del glaucoma”, la sezione ha organizzato presso la sede un incontro con un oculista aperto al pubblico. Nutrita la partecipazione. Collateralmente al convegno la sezione ha distribuito pubblicazioni e opuscoli inerenti le principali patologie oculari. Il 5 maggio, come ogni anno, la sezione supportata dal Dott. Roberto Magni, affiancato da un gruppo di ortottisti, in collaborazione con il comune di Como, il Lions Club Como Host, il Lions Club Como Plinio il Giovane, il Lions Club Como Lariano, il Rotary Club Como, il Rotary Club Como Baradello, nell’ambito del “Progetto Elisa – Prevenzione primaria dell’ambliopia”, ha organizzato un programma straordinario di controllo precoce della vista rivolto ai bambini dai 10 ai 22 mesi di età. L’iniziativa si è svolta presso il teatro Sociale. La sezione, per tutto l’anno, ha mantenuto costanti rapporti con il Centro CERVI e la dott.ssa Mariani presso l’Ospedale S. Anna di Como per supportare i soci nel disbrigo delle pratiche volte ad ottenere gli ausili tiflotecnico-informatici, forniti attraverso il Servizio Sanitario Nazionale. 3) Svolgimento di interventi atti a favorire l’educazione e l’istruzione professionale dei ciechi e, conseguentemente, il loro proficuo inserimento nelle attività lavorative e la loro effettiva partecipazione alla vita sociale della regione. Il Consiglio Direttivo ha organizzato nel 2018 diversi corsi che assumono una specifica valenza formativa e riabilitativa; tra questi rivestono notevole importanza i corsi di informatica, base e avanzata, tenuti dai docenti Massimo Corti, Gianluca Casalino, Barrasso Michela, Luca Maianti E’ stata svolta, durante l’intero anno, la consulenza informatica su richiesta a domicilio dei soci e anche in teleassistenza da parte del tecnico incaricato Signor Brivio Adriano. La sezione provinciale ha aderito al progetto istituito dal Consiglio Regionale Lombardo UICI dal titolo “Azioni di Sistema - Inserimento e Mantenimento Lavorativo delle Persone con disabilità sensoriale” che si è concluso ad ottobre, con un’approfondita indagine per individuare soggetti in cerca di occupazione o da riqualificare. Costanti sono stati i rapporti con la responsabile regionale del progetto dott.ssa Marzia Consoli. 4) Garantire l’incremento della ricerca tecnologica primaria, consistente nello studio, nel perfezionamento e nella sperimentazione di materiali ed apparecchiature speciali. Nel corso dell’anno sono stati organizzati vari incontri informativi sugli ausili e sulle nuove tecnologie; numerosi sono stati anche i corsi per l’approccio dei non vedenti ai nuovi prodotti Apple a cura dei docenti Barrasso Michela e Maianti Luca. Il 24 febbraio la sezione ha anche organizzato una interessante mostra di ausili e strumenti speciali tecnologicamente avanzati, volti a garantire l’autonomia personale quotidiana, culturale e professionale dei non vedenti. 5)Garantire un’attività promozionale di sostegno sul piano sociale, lavorativo e culturale nonché l’adeguamento delle strutture organizzative volte al soddisfacimento delle fondamentali necessità dei non vedenti Nel corso dell’anno 2018 il Consiglio Direttivo, in collaborazione con il tecnico di fiducia Arch. Paola Calafiore, ha curato il progetto relativo all’abbattimento delle barriere architettoniche della sede associativa, secondo le norme vigenti, resosi necessario in quanto la sezione UICI di Como dal 2019 , su nomina del Consiglio Regionale, diverrà “antenna territoriale” di Spazio Disabilità di Regione Lombardia. Il 6 novembre si è svolta la prima giornata di formazione tenuta da Regione Lombardia a favore dei dipendenti che dovranno operare presso le Antenne Territoriali. I lavori svolti fino ad ora, hanno riguardato l’adattamento del servizio igienico presenti nel salone L Braille e A. Nicolodi, completamente adattati all’accesso da parte di soggetti con difficoltà motorie. La seconda fase del progetto e che si concluderà nel 2019, riguarda invece la realizzazione di un montascale motorizzato da posizionare all’ingresso dello stabile. Il Consiglio ha opportunamente intrattenuto rapporti con l’Amministratore e l’Assemblea condominiale ed ha inoltrato dettagliato progetto alla Sede Centrale UICI per la relativa richiesta di sovvenzione. Il consigliere Gianluca Casalino, che ringraziamo vivamente, ha completato le procedure per l’allestimento del nuovo sito internet per adattarlo ai nuovi canoni di accessibilità. PROGETTO “LIBRO PARLATO” Nel corso dell’anno 2018 è stato mantenuto l’accordo con il Centro Internazionale del Libro Parlato Sernagiotto di Feltre che prevede lo scambio alla pari (senza oneri), di due riviste mensili: “In viaggio” letto dai volontari lettori sezionali e “Focus Scienze”, letto dai volontari del CILP.   Avendo ricevuto un buon gradimento dai soci è stato attivato un abbonamento con il CILP, a carico della sezione, per i mensili Focus, In viaggio, National Geographic, e per il settimanale “Famiglia Cristiana” distribuiti ai soci aderenti sia su supporto CD che in formato MP3. La sezione ha scaricato varie pubblicazioni e opera dal Catalogo del Centro Nazionale del Libro Parlato a favore degli iscritti. È stata inoltre sottoscritta una convenzione con la Cooperativa Senza Barriere Onlus per la fornitura di audiofilms per adulti e bambini. 6) INIZIATIVE E ATTIVITA’ VARIE In sintesi, il calendario delle altre attività ed iniziative più significative e rilevanti, che si sono svolte nel corso dell’anno 2018, riportate in forma schematica; per eventuali approfondimenti è possibile rivolgersi presso la Segreteria sezionale: Il 13 gennaio si è aperto il corso di aggiornamento per insegnanti curato dal Centro Risorse Disabilità Visive; gli incontri sono poi proseguiti il 10 e 22 febbraio, il 3 e 24 marzo, il 5 e 7 aprile. Il 3 febbraio si è svolto l’incontro dei soci ipovedenti indetto e coordinato dal consigliere responsabile Domenico Cataldo Il 7 febbraio incontro in sede con il posturologo Dott. Corvi Il 24 febbraio mostra di ausili il mattino e nel pomeriggio incontro sull’igiene dentale con il il dott. Belloni Il 5 marzo si è aperto il progetto “Autonomia Sempre 3” rivolto ai ragazzi e alle ragazze non vedenti; gli incontri sono poi proseguiti il 13 marzo e il 9 giugno. Il giorno 8 marzo incontro riservato al gioco degli scacchi in collaborazione con il signor Viazzo Luigi Il 10 Marzo consueta Festa della Donna organizzata dalla Vice Presidente Maria Pia Roscio Il 12 marzo partecipato Aperititvo al Buio al Birrivico di Como Il 17 marzo, giornata molto impegnativa per la sezione con l’iniziativa Giornate in Musica con concerto presso la sede e la sera la cena al buio a Cucciago per la quale si ringraziano tutti gli operatori al buio: Barrasso Michela, Casalino Gianluca, Barenghi Massimiliano, Copelli Gisella, Nadia Merio, Giampaolo Roperto coordinati dalla signora Riva Gabriella. Il 25 marzo un nutrito numero di soci, accompagnati dal “Gruppo Salento nel Cuore” hanno partecipato alla “Stramilano”. Sabato 14 aprile si è svolta la prima assemblea ordinaria dei soci presso la sede sezionale con la consegna dei premi alle classi vincitrici del concorso “Comunicare nel Buio” in collaborazione con lo Sportello Scuola e Volontariato rappresentato dalle Profsse Franca Aiani e Tiziana Garancini. Il 5 maggio alcuni rappresentanti della sezione hanno partecipato presso la il teatro Sociale di Como al concerto “Sintomi di felicità”, su invito del tenore Marco Voleri che ha concesso parte del ricavato quale contributo in favore della sezione. Il 10 maggio la Festa della mamma sempre curata dalla vice Presidente Il 19 maggio visita al Chilometro della conoscenza in collaborazione con la Prof.ssa Franca Aiani Il 24 maggio partecipata cena di fine corsi e attività al Ristorante Le Cascine Dal 29 maggio al 3 giugno si è svolta l’annuale gita sociale “Terre Senesi e Isola D’Elba” con mete San Gimignano, Poggibonsi, Larderello, Volterrra, Siena, Isola D’Elba, Piombino e Pistoia. (45 partecipanti) L’8 giugno una rappresentanza della sezione è stata invitata ad uno spettacolo di danza a San Fermo della Battaglia; il ricavato è stato donato alla sezione. Si ringrazia vivamente la responsabile della scuola di Danza signora Daniela Casagrande, moglie del dott. Danilo Spada, membro del GSCL sezionale. Il 9 giugno Giornata della Fand Provinciale giunta alla sua sesta edizione con convegno presso la Pinacoteca di Como dal tema “Le famiglie del disabile: esperienze di vita” Il giorno 8 settembre intervento di Elena Zorzit e il consigliere Domenico Cataldo al corso “Pennellate senza segreti” Dal 6 al 9 settembre partecipazione alla Sagra della Gioventù con stand sezionale Il 9 settembre concerto della band “Gregari in fuga” sempre presso Sagra della Gioventù Nelle due giornate del 15 e 16 settembre la sezione ha partecipato alla Fiera L’Isola che C’è a Villa Guardia rappresentata dalla consigliera Sonia Alpino e dalla Dott.ssa Barbara Rizzi Nei giorni 6 e 7 ottobre partecipata gita a Parma e Busseto in collaborazione con la consorella sezione UICI di Mantova Il 27 ottobre Cena al Buio a Mirabello di Cantù organizzata dal consigliere Domenico Cataldo e con il gruppo di operatori al buio Il 10 novembre altra cena al buio a Lurago D’Erba Il 24 novembre due iniziative “Pomeriggio in Giallo” a cura della lettrice Betti Grisoni e a seguire la presentazione di Ambra Garancini del nuovo sito internet dell’Associazione Iubilantes. Il 16 dicembre Festa di Santa Lucia presso La Cometa con celebrazione della S. Messa, premiazione del nostro socio Roperto Giampaolo iscritto da 50 anni alla sezione, consegna di una borsa di studio alla ex volontaria Camilla Ficuciello, ricevimento di un dono da parte dello scultore ed amico Abele Vadacca, sorteggio a premi e l’apprezzatissima esibizione del gruppo di ballo “Salento nel Cuore: pranzo sociale per il consueto scambio di auguri. Alla fine dell’anno, la sezione ha aderito anche alla Giornata Regionale per la Prevenzione della Cecità indetta dal Consiglio Regionale Lombardo UICI con la consueta vendita degli astucci di cioccolato ICAM. Ringraziamo tutti i soci che hanno benevolmente aderito a questa iniziativa. CONSIGLI, ASSEMBLEE, COMMISSIONI SEZIONALI, REGIONALI E NAZIONALI -Riunioni di consiglio direttivo sezionale: 3 gennaio, 3 febbraio, 11 marzo, 5 maggio, 16 giugno, 21 luglio, 9 settembre, 27 ottobre e 13 novembre -Consigli Fand provinciale:19 febbraio -13 marzo -10 aprile -7 maggio -25 maggio- 16 luglio- 12 ottobre - 11 dicembre. -Assemble2 ordinarie dei soci 14 aprile e 23 settembre -Riunioni del consiglio regionale 17 marzo, 30 aprile 30 giugno, 22 settembre, 1 dicembre, - Riunioni regionali di settore: -Pari opportunità 22 settembre -Anziani 24 maggio , 9 ottobre -Autonomia 6 ottobre a Bergamo -Istruzione 10 maggio, 24 e 27 novembre -Ipovedenti 19 maggio -Genitori 1 dicembre -Cani guida 178 luglio e 16 ottobre -Turismo sociale, Tempo libero e sport 7 marzo, 3 e 25 novembre - Assemblea nazionale Quadri Dirigenti 29 e 30 settembre -Assemblea Regionale Dirigenti 20 ottobre CONCLUSIONI Il 2018 è stato un anno ricco di avvenimenti ai quali la sezione ha dedicato notevole attenzione ed impegno. E’ doveroso ringraziare davvero tutti i Consiglieri Sezionali che hanno vissuto questo lungo anno di vita associativa, dedicando il loro tempo alla nostra sezione, il consigliere Regionale Mario Mazzoleni, i referenti sezionali e tutti i volontari. Ringraziamo i componenti del consiglio di amministrazione dell'I.Ri.F o.R. comasco, i componenti del Collegio dei Sindaci Revisori, i dipendenti e tutti coloro che hanno personalmente collaborato con i dirigenti per il raggiungimento di tutti gli obiettivi programmati. Ringraziamo tutti gli operatori che ci hanno supportato nell’organizzazione di eventi, iniziative e manifestazioni come, ad esempio, i soci e i volontari per le iniziative “Giochiamo al buio”, “Comunicare nel buio”, aperitivi e cene al buio e la vendita del cioccolato. A tutti i nostri Soci, esprimiamo la nostra stima e gratitudine per la partecipazione e la disponibilità che hanno riservato in ogni occasione e circostanza; chiediamo loro di starci vicino per aiutarci a mantenere forte ed unita la nostra sezione. Un ultimo pensiero, con grande affetto, lo rivolgiamo ai soci e agli amici che, in questo lungo anno associativo, hanno lasciato la nostra Grande Famiglia per fare ritorno alla casa del Padre. Como, 9 marzo 2019 per IL CONSIGLIO DIRETTIVO IL PRESIDENTE Dr. Claudio La Corte