7.2 PROPOSTE DI LETTURE DAL SERVIZIO LIBRO PARLATO UICI.

Inviato da UicicomoAdmin il Ven, 09/03/2018 - 12:19

Ecco la nostra proposta. leggere ascoltando audiolibri resi disponibili dal servizio nazionale del libro parlato UICI. Nota tecnica: suggeriamo una modalità semplice da tastiera per muoversi velocemente nella  navigazione del seguente testo con la combinazionantoro e dei tasti Ctrl insieme alla freccia giù, indipendentemente dalla presenza sul computer di un software per disabili visivi.   Così come è possibile spostarsi velocemente da un audiolibro al seguente con il gesto della strisciata a destra se leggiamo la mail con iPhone. Ricordiamo che ogni socio che non sia in grado autonomamente di scaricare gli audiolibri dal seguente sito http://lponline.uicbs.it/ dopo essersi registrato gratuitamente, può rivolgersi alla nostra sezione per chiedere la fornitura di audiolibri in formato MP3 su CD. Ricordiamo, infine, che è molto semplice la modalità di download e di ascolto degli audiolibri mediante iPhone scaricando l'apposita app dal nome: Libro parlato online, sempre previa iscrizione al servizio. Ecco una breve presentazione degli audiolibri:
1. STEEL DANIELLE. Titolo: L'AMANTE. Edizione 2017. ROMANZO. LA BELLEZZA DI NATASHA LEONOVA LE HA LETTERALMENTE SALVATO LA VITA. NOTATA PER STRADA A MOSCA DALL'OLIGARCA VLADIMIR STANISLAS, È STATA CATAPULTATA DA UNA REALTÀ DI GELO, FAME E MISERIA IN UN MONDO DI LUSSO INIMMAGINABILE, YACHT DA MILLE E UNA NOTTE, VIAGGI NELLE LOCALITÀ PIÙ ESCLUSIVE DEL MONDO. L'UNICO SUO COMPITO È RENDERE FELICE VLADIMIR, RISPETTARE LE REGOLE E NON FARE MAI DOMANDE SULLE SUE OSCURE ATTIVITÀ O SULLE PERSONE CON CUI FA AFFARI. MA IN UNA TIEPIDA SERATA DI GIUGNO, IN UN BORGO MEDIEVALE IN COSTA AZZURRA, AVVIENE QUALCOSA DI TOTALMENTE INASPETTATO.
2. KEPLER LARS. IL CACCIATORE SILENZIOSO. Edizione 2016. ROMANZO POLIZIESCO. JOONA LINNA E L’AGENTE SPECIALE SAGA BAUER SONO COSTRETTI A COLLABORARE IN SEGRETO PER FERMARE IL «CACCIATORE SILENZIOSO» PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI. È ALTO, SILENZIOSO E CON GLI OCCHI COLORE DEL GHIACCIO. REGISTRA TUTTO CIÒ CHE GLI ACCADE INTORNO, IL SUO SPIRITO DI OSSERVAZIONE È SICURAMENTE FUORI DAL COMUNE. LE SUE ORIGINI FINLANDESI LO RENDONO UN PO' UN OUTSIDER NELLA POLIZIA SVEDESE, MA LE SUE ABILITÀ SONO TALI DA NON LASCIARE REPLICHE. IL SUO NOME È JOONA LINNA ED È L'ISPETTORE CAPO DELLA POLIZIA DI STOCCOLMA. JOONA LINNA È TENACE, DURO E SENZA PAURA.
3. GAZZOLA ALESSIA. Titolo: NON E' LA FINE DEL MONDO, OVVERO LA TENACE STAGISTA, OVVERO UNA FAVOLA D'OGGI. Edizione 2016. ROMANZO.
EMMA DE TESSENT. ETERNA STAGISTA, TRENTENNE, CARINA, DI BUONA FAMIGLIA, BRILLANTE NEGLI STUDI, SALDA NEI VALORI (QUASI SEMPRE). RESIDENZA: ROMA. PER IL MOMENTO - MA SOLO PER IL MOMENTO - INSIEME ALLA MADRE. SOGNI PROIBITI: IL VILLINO CON IL GLICINE DOVE SI RIFUGIA QUANDO SI SENTE GIÙ. UN UOMO CHE PROBABILMENTE ESISTE SOLO NEI ROMANZI REGENCY DI CUI VA MATTA. UN CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO. A SALVARLA DALLO STEREOTIPO DELL'ODIERNA ZITELLA, SOLO L'ALLERGIA AI GATTI. IL GIORNO IN CUI LA SOCIETÀ DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA PER CUI LAVORA NON LE RINNOVA IL CONTRATTO, EMMA SI SENTE DAVVERO COME UNA DELLE EROINE ROMANTICHE DEI SUOI ROMANZI: SOLA, A LOTTARE CONTRO LA SORTE AVVERSA E LA FINE DEL MONDO.
4. CAMILLERI ANDREA. Titolo: NOLI ME TANGERE. Edizione 2016. ROMANZO POLIZIESCO. LAURA È GIOVANE, BELLA E MOLTO AMATA. HA SPOSATO UN FAMOSO SCRITTORE CHE LA VENERA, LEI STESSA SCRIVE, VA A TEATRO, È UN'ESPERTA STORICA DELL'ARTE. È CAPACE DI CONCEDERSI EMOZIONI INTENSE CON ALTRI UOMINI, QUANDO LO DESIDERA, SENZA FARSI TRAVOLGERE DAL SENSO DI COLPA. È GENEROSA DI SÉ E DELLE PROPRIE RICCHEZZE. MA, IN CERTI MOMENTI, SU DI LEI CALA UN CONO D'OMBRA. «HO IL GHIBLI» DICE, SECONDO L'IMMAGINE EVOCATA DA UNO DEI SUOI AMANTI: PERCHÉ DAVVERO È COME SE SI ALZASSE NEL SUO CUORE IL TEMIBILE VENTO DEL DESERTO, CHE LA PROSTRA E LA COSTRINGE A GIORNI DI RECLUSIONE DURANTE I QUALI NESSUNO DEVE AZZARDARSI A TOCCARLA.
5. BELLOW SAUL. Titolo: IL RE DELLA PIOGGIA. Edizione 1985. ROMANZO. PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA NEL 1976, SAUL BELLOW NE "IL RE DELLA PIOGGIA" RACCONTA LA VICENDA DI EUGENE HENDERSON, UN AMERICANO CHE, GIUNTO A CINQUANTACINQUE ANNI PIENO DI DONNE, DI FIGLI E DI DENARO, FUGGE NEL CUORE DELL'AFRICA ALLA RICERCA DI VERITÀ ELEMENTARI SUL MONDO E SU STESSO: NE EMERGE UN RITRATTO FORTEMENTE COMICO, MA INSIEME INEDITO E CORROSIVO, DEL TRADIZIONALE "INNOCENTE" AMERICANO, A FORMARE UN CLASSICO DELLA LETTERATURA DI TUTTI I TEMPI.
6. BASSANI GIORGIO. Titolo: IL GIARDINO DEI FINZI CONTINI. Edizione 1972. ROMANZO. Dal romanzo è stato tratto il film omonimo, diretto da Vittorio De Sica.   Durata 540 minuti.  
Il racconto è ispirato alla storia vera di Silvio Magrini, presidente della comunità ebraica di Ferrara dal 1930, e della sua famiglia: la moglie Albertina, l'anziana suocera, il figlio Uberto. Borghesi, benestanti, di spirito patriottico - Silvio partì volontario nella Grande Guerra - abitavano nella villa descritta nel romanzo, col famoso giardino, il campo da tennis e il cane. Rimasti nella città estense dopo la promulgazione delle leggi razziali del 1938, la famiglia Magrini, in seguito all'armistizio dell'Italia con gli Alleati dell'8 settembre 1943 e l'occupazione nazista del Paese, subì il destino persecutorio di tanti altri ebrei italiani.
7. CAMILLERI ANDREA. Titolo: LA CAPPELLA DI FAMIGLIA E ALTRE STORIE DI VIGATA. Edizione 2016. Genere: RACCONTI - NOVELLE. QUESTE PAROLE DI CAMILLERI TROVANO ANCORA UNA VOLTA CONFERMA IN QUESTO LIBRO: A VIGÀTA, IL PALCOSCENICO DI TUTTE LE SUE STORIE, SI MUOVONO PROTAGONISTI E COMPARSE; RECITANO, MA SONO PERSONE VERE, PER I SENTIMENTI CHE NUTRONO E PER LE AVVENTURE CHE VIVONO, AVANZANO SULLA SCENA AL RITMO IMPRESSO DALLO SCRITTORE, CON UN SOTTOFONDO MUSICALE CHE È LA LINGUA TEMERARIA E IRRESISTIBILE CHE HA INVENTATO. ANDREA CAMILLERI SOSTIENE DI NON AVERE AVUTO UNA VITA AVVENTUROSA MA CHE IL SUO DIVENTA UN RACCONTO STRAORDINARIO «PERCHÉ STRAORDINARIE SONO LE PERSONE - ANCHE LE PIÙ NORMALI - CHE HO OSSERVATO, NOTATO, CONOSCIUTO»; ATTINGE COSÌ A UNA MEMORIA STERMINATA, DI LETTURE E DI TEATRO SÌ, MA SOPRATTUTTO DI INCONTRI CON FATTI E PERSONAGGI DELLA SUA SICILIA.
8. WOHLLEBEN PETER. Titolo: LA VITA SEGRETA DEGLI ALBERI. Sottotitolo: ALLA SCOPERTA DI UN MONDO NASCOSTO: COSA MANGIANO, QUANDO DORMONO E PARLANO. Edizione 2016. Genere: BOTANICA.
PER MOLTE PERSONE IL BOSCO È UN LUOGO DI SOGNO, IL SIMBOLO DEL SILENZIO E DELLA NATURA INCONTAMINATA.PETER WOHLLEBEN, CELEBRE GUARDIA FORESTALE, GRAZIE ALLA SUA ESPERIENZA CI INTRODUCE ALLA VITA NASCOSTA DEGLI ALBERI, SVELANDOCI UN SEGRETO SORPRENDENTE: GLI ALBERI, COME GLI ALTRI ESSERI VIVENTI, SONO DOTATI DI MEMORIA, COMUNICANO TRA LORO, PROVANO EMOZIONI E POSSONO PERFINO ESSERE SOGGETTI A SCOTTATURE SOLARI E RUGHE. ALCUNI, COME AD ESEMPIO LE QUERCE, SI PARLANO PER MEZZO DI SOSTANZE CHIMICHE ODOROSE: SE UN ALBERO SUBISCE UN’INFESTAZIONE DA INSETTI, EMANA SEGNALI OLFATTIVI SU UN’AREA ABBASTANZA VASTA E TUTTI GLI ESEMPLARI CHE RICEVONO IL MESSAGGIO SI PREPARANO A RESPINGERE L’ATTACCO, DEPOSITANDO NEL GIRO DI POCHI MINUTI SPECIALI SOSTANZE AMARE CHE METTONO IN FUGA GLI INSETTI. NEL BOSCO, QUINDI, ACCADONO LE COSE PIÙ STUPEFACENTI.